Logo Studio Ronconi & Partners

Studio Ronconi & Partners

Contabilità di associazioni e società sportive dilettantistiche

Lo Studio Ronconi & Partners si occupa della consulenza e della contabilità di società sportive dilettantistiche e di associazioni, enti e no profit. Le società sportive dilettantistiche senza scopo di lucro, da un punto di vista fiscale, sono soggetti IRES e mantengono la natura commerciale, così come previsto dall’articolo n°73 c.1 lettera a TUIR. Il reddito è determinato in base al Titolo II Capo II del TUIR – base imponibile società/enti commerciali residenti. Le associazioni senza scopo di lucro sono invece tutte le organizzazioni, movimenti, gruppi, coordinamenti e federazioni, costituite al fine di svolgere attività di utilità sociale a favore soprattutto degli associati, ma in parte anche di soggetti terzi. In entrambi i casi, queste strutture necessitano di assistenza, gestione e controllo amministrativo, contabile e fiscale. La profonda esperienza dello Studio Ronconi & Partners, permette di sovrintendere e amministrare ogni aspetto fiscale, tributario e amministrativo di associazioni e società sportive dilettantistiche.

Associazioni e Società sportive dilettantistiche

La gestione contabile e fiscale delle associazioni e società sportive dilettantistiche prevede la trattazione di:

  • amministrazione del regime fiscale delle SSD (società sportive dilettantistiche)
  • inquadramento delle agevolazioni alle quali possono accedere
  • gestione amministrativa-contabile
  • gestione dei compensi agli amministratori per le attività svolte
  • calcolo e amministrazione dei compensi sportivi dilettantistici

Per seguire correttamente un’associazione nell’amministrazione fiscale e contabile della propria struttura, occorre una preparazione specifica. I problemi e le difficoltà che possono sorgere per associazioni e società sportive non a scopo di lucro, sono diversi ed estremamente specifici. È necessario quindi rivolgersi ad uno Studio commerciale che sia in grado di gestire non solo le attività professionali, ma che sia specializzato anche nell’amministrazione delle SDD e degli enti no profit.

Contabilità Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche

Lo Studio Ronconi amministra e gestisce anche la Contabilità di società sportive dilettantistiche e associazioni. Lo fa occupandosi di svariati aspetti che riguardano tutte le SSD, enti no profit e associazioni:

  • controlla che tutti i documenti obbligatori per legge, siano sempre in regola
  • verifica l’esatta compilazione di ogni documento richiesto dalla legge
  • mette al corrente le SDD e le associazioni delle eventuali scadenze per i diversi adempimenti fiscali
  • tiene aggiornata l’associazione o la società sportiva su tutte le novità normative
  • provvede ad adeguare i documenti associativi in base alle eventuali nuove disposizioni di legge
  • programma ed applica nuove procedure necessarie a mettersi in regola con le novità normative
  • registra tutte le entrate e le spese dell’ente
  • predispone il bilancio annuale ed il rendiconto finanziario
  • controlla l’andamento dell’attività annualmente
  • fa in modo che ogni obbligo fiscale sia rispettato evitando così l’applicazione di eventuali sanzioni
  • si assicura che l’associazione non perda il diritto alle agevolazioni fiscali riservate alle no profit
  • redige il libro giornale ed i registri IVA (ove dovuti)
  • redige il registro inventari
  • conserva le copie di eventuali contratti stipulati dall’organizzazione
  • conserva i documenti di spesa
  • verifica la correttezza delle relazioni di missione

La corretta tenuta della contabilità è indispensabile per la buona gestione di ogni associazione.  Le regole fiscali, contabili e amministrative non cambiano in base alla diversa tipologia di associazione. Ci sono alcune eccezioni, rappresentate dalle ONLUS, per le quali sono previste alcune regole particolari.

Gestione Associazioni e diverse tipologie di enti amministrati

Le associazioni sono organizzazioni costituite da più persone, che si riuniscono per perseguire un fine comune, senza scopo di lucro. Esistono diverse tipologie di associazioni e società sportive dilettantistiche. Ciascuna di queste può essere gestita e seguita direttamente dallo Studio Ronconi & Partners.

  • associazioni riconosciute – costituite presso un notaio per essere inquadrate come persone giuridiche
  • associazioni non riconosciute – non iscritte al registro delle persone giuridiche

Per entrare nel dettaglio, le associazioni che possono essere prese in carico dallo Studio sono:

  • ETS (Enti del Terzo Settore) – perseguono fini senza scopo di lucro, hanno finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale. Possono essere iscritte al Registro Unico Nazionale Terzo Settore (RUNTS) e sono costituite da 3 a 7 associati fondatori a seconda del tipo di associazione.
  • Culturali – per la promozione di attività culturali, come, ad esempio: istruzione, ricerca, conservazione, tutela, valorizzazione di patrimoni artistici, storici, linguistici, enogastronomici, naturalistici, ecc…. Sono costituite da almeno 3 soci fondatori.
  • APS (associazioni di promozione sociale) – lo scopo di un APS è quello di innalzare il benessere e la qualità della vita dei soci e dei loro famigliari. Sono costituite da almeno 7 soci fondatori. Devono essere iscritte in appositi registri nazionali, regionali e provinciali per beneficiare delle agevolazioni previste dalla L. 383/2000, dalle leggi regionali e da quelle provinciali (ad esempio del 5 per mille dell’IRPEF versato dai contribuenti).
  • ODV (associazioni di volontariato) – Le associazioni di volontariato, o Organizzazioni di Volontariato, sono disciplinate dalla legge n. 266/1991. Perseguono finalità di solidarietà sociale, erogano servizi gratuiti a favore di soggetti che si trovano in uno stato di bisogno. Erogano inoltre servizi a favore di soggetti terzi ed estranei all’associazione.
  • ONLUS – Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale disciplinate dal D.lgs. n. 460/1997. Hanno lo scopo di perseguire interessi solidaristici, come la beneficenza, l’assistenza sociale, l’assistenza sanitaria, la formazione, la ricerca scientifica, la promozione della cultura e dell’arte, ecc… Le ONLUS devono essere iscritte all’anagrafe unica delle ONLUS tenuta presso la Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate. Questo garantisce loro la possibilità di usufruire di diversi benefici fiscali.
  • ASD (associazioni sportive dilettantistiche) – svolgono e promuovono attività sportive dilettantistiche. Chiamate comunemente circoli sportivi, non promuovono l’attività sportiva in forma professionistica. La no profit sportiva dilettantistica deve iscriversi al Registro tenuto dal CONI affinché venga riconosciuto il fine sportivo. Spetta al CONI trasmettere annualmente i nominativi delle ASD all’Agenzia delle Entrate. La comunicazione serve a far ammettere l’associazione alle agevolazioni fiscali previste per le no profit.
  • Associazione musicale (o banda musicale) – perseguono l’obiettivo di promuovere la pratica e la diffusione della cultura musicale. Possono essere organizzazioni di volontariato, ONLUS, associazioni di promozione sociale, o culturale. Devono essere fondate da almeno 3 associati. A seconda della tipologia adottata, l’ente dovrà essere iscritto nel suo apposito registro per usufruire dei benefici e delle agevolazioni fiscali.

Ti aiuteremo a raggiungere i tuoi obiettivi e a risolvere i tuoi problemi